• Trafila 11 passaggi

    DESCRIZIONE:
    La macchina e’ studiata per soddisfare le esigenze di trafilatura del filo. La sua funzione è quella di ridurre progressivamente la sezione di fili di materiale nobile (oro, argento, ecc.. ) attraverso il passaggio degli stessi nelle filiere. Il filo trafilato viene avvolto in un aspo dotato di frizione regolabile che permette di evitare strappi del filo o filo troppo lento. La zona di lavorazione e’ completamente protetta da interruttori di sicurezza ed e’ lubrificata per mezzo di olio emulsionato.

    CARATTERISTICHE:

    • Lunghezza: 800 mm.
    • Larghezza: 1900 mm.
    • Altezza: 1400 mm.
    • Peso: 700 kg.

    Scheda tecnica Pdf

  • Trafila 6 passaggi

    DESCRIZIONE:

    La macchina è studiata per soddisfare le esigenze di trafilatura del filo. La sua funzione e’ quella di ridurre progressivamente la sezione di fili di materiale nobile (oro, argento, ecc.. ) Attraverso il passaggio degli stessi nelle filiere. Il filo trafilato viene avvolto in un aspo dotato di frizione regolabile che permette di evitare strappi del filo o filo troppo lento. La zona di lavorazione è completamente protetta da interruttori di sicurezza ed è lubrificata per mezzo di olio emulsionato.

    CARATTERISTICHE:

    • Lunghezza: 1300 mm.
    • Larghezza: 800 mm.
    • Altezza: 1200 mm.
    • Peso: 350 kg.
  • Trafila a catena con variatore di velocità

    Le caratteristiche della trafila da noi costruita e la semplicità con cui eseguono le varie fasi di lavorazione la rendono adatta a trafilare filo metallico, canna e tubo metallico anche di grandi dimensioni.
    Notevole importanza è stata riservata allo studio del carrello realizzato al fine di permettere all’operatore di eseguire la tesa del filo da trafilare e l’aggancio alla catena di trazione in due fasi distinte senza possibilità di errore e con una sola mano; infatti la leva posta sopra il carrello blocca il filo sulla pinze le quali ganno la particolarità di lavorare sempre parallele.
    Effettuata la presa del filo si può far partire la trafilatura tirando la leva di ancoraggio alla catena. Il fine corsa meccanico sgancia automaticamente la trafilatura.
    Il carrello può essere richiamato dall’operatore che agendo sul pulsante azionerà un apposito motore pere il ritorno automatico cons gancio di sicurezza.
    La catena del tipo “galle” è a doppio filo di piastre. La trazione viene effettuata da un motoriduttore ad ingranaggi montato sull’albero di rinvio della catena.
    La testa portafiliere è corredata di vassoio per la raccolta dell’olio di lubrificazione, il supporto dei travi viene costruito in modo tale da alloggiarvi una vaschetta per il ricircolo dell’olio mediante adeguata pompa.
    La macchina è dotata di dispositivi antinfortunistici contro la rottura del filo.
    La velocità di trazione può essere fissa o variabile.

     

    CARATTERISTICHE :

    • LARGHEZZA 700  mm.
    • LUNGHEZZA 6500  mm.
    • ALTEZZA    1290  mm
    • POTENZA DI TRAZIONE 1500 Kg.
    • ALIMENTAZIONE ELETTRICA 380V (50Hz) + terra
    • POTENZA ELETTRICA TOTALE 2,5 Kw
    • POTENZA VARIABILE (A RICHIESTA)
      • 1° velocità 1,8 Kw
      • 2° velocità 2,5 Kw
    • VELOCITA’ DI TRAFILATURA
      • 1° velocità 6,5m/min
      • 2° velocità 13m/min
    • LIVELLO DI RUMORE SUL POSTO DI LAVORO 75 dB (A)

    Scheda tecnica Pdf

     

  • Trafila Due passaggi Bull Block Diam. 250

    La macchina è stata studiata per la trafilatura di notevoli quantità di filo di sezioni considerevoli , la struttura in lamiera elettrosaldata di notevole resistenza è sfalsata su due piani differenti: l’aspo di trazione da una parte e le cassette di trafilatura dall’altra .
    I fori di trafilatura sono immersi costantemente durante la lavorazione del filo sul liquido lubrificante mantenuto costante da una pompa a ricircolo continuo collocata nel vano motore sportello maggiore . Il moto dell’aspo di trazione è ottenuto da un adeguato riduttore ad ingranaggi comandato da un motore indipendente